You are in:

Borgoforte: Analisi in tempo reale della vulnerabilità dei ponti (BLESS)

[Ponte di Borgoforte]

BLESS è attualmente impiegato in ambito di monitoraggio ambientale, grazie ad una stretta collaborazione tra Provincia di Mantova e Politecnico di Milano (supportato dall’azienda GHT Photonics).

Il gruppo di ricerca ha pensato, progettato e realizzato un sistema di monitoraggio in tempo reale per la vulnerabilità idraulica del ponte stradale che attraversa il fiume Po a Borgoforte. Questo sistema di monitoraggio acquisisce i parametri fondamentali per la determinazione delle forzanti al ponte e attraverso un modello strutturale identifica le sezioni più sollecitate.

Confrontando gli sforzi con i rispettivi valori massimi si calcola il coefficiente di sicurezza della struttura. La misura più difficoltosa per questa tipologia di monitoraggio è la determinazione della quota del fondo del fiume per identificare la quota parte di struttura (pila o spalla di ponte) che è soggetta alle forzanti esterne.Tuttora nessuno strumento può essere considerato standard per questa tipologia di misura.

BLESS è stato utilizzato a supporto di strumentazione classica, ecoscandaglio, per migliorare l’acquisizione durante eventi di piena, ove il sonar può essere in difficoltà.
L’installazione, operativa da marzo 2011, sta consentendo di acquisire dati importati per lo sviluppo dello strumento BLESS e del monitoraggio in generale.

Il sistema di monitoraggio di Borgoforte è unico in ambito nazionale e definisce una nuova frontiera sulla gestione delle emergenze dei ponti di attraversamento fluviale.