You are in:

Attività di rilievo danni nel post evento alluvionale

Il progetto, in collaborazione con la Protezione Civile della Regione Umbria, ha come obiettivo principale  quello di identificare una procedura per la raccolta e la stima dei danni nel post evento alluvionale.

L’attività di ricerca collegata al progetto è di natura multidisciplinare coinvolgendo aspetti tipici dell’ingegneria civile ma anche della pianificazione, dell’economia, dell’ingegneria informatica, della geomatica. A tal proposito, il Politecnico è il principale attore del progetto laddove il ruolo della Protezione Civile risulta invece indispensabile per testare sul campo l’effettiva fattibilità delle azioni proposte all’interno del progetto nonché per la formazione degli operatori che andranno a svolgere tali azioni in caso di evento alluvionale.

Parte delle azioni proposte dal progetto, con particolare riferimento all’uso di schede per il rilievo dei danni agli edifici, sono state testate real-time durante l’evento alluvionale che ha colpito la Regione Umbria nel novembre 2012, con esito positivo. Inoltre il progetto ha riscontrato un buon interesse anche a livello internazionale laddove procedure standardizzate per il rilievo e la stima dei danni sono inesistenti.